www.cugliaracing.it
BENVENUTO NEL FORUM WWW.CUGLIARACING.IT


www.cugliaracing.it


 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
TRADUZIONE INGLESE
Ultimi argomenti
» Parere Mappa Grande Punto 1.3 75cv
Mer Ago 30 2017, 22:41 Da frantik3

» Auguri a voi tutti . buon 2017
Mer Gen 04 2017, 14:09 Da Papino66

» Contattaci
Dom Ott 02 2016, 01:36 Da frantik3

» Ancona city
Sab Feb 06 2016, 12:07 Da frantik3

» Damos ols
Mar Feb 02 2016, 09:09 Da frantik3

» problema alfa 159 jdtm 170cv
Ven Gen 29 2016, 15:24 Da frantik3

» kess v2 file originali virtuali
Dom Nov 16 2014, 09:22 Da frantik3

» aiuto problema con golf v partenza a freddo
Sab Ott 04 2014, 12:46 Da devasto

» siemens continental pcr vag 1.6tdi
Sab Ott 04 2014, 07:57 Da frantik3

Statistiche
Abbiamo 1061 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Witrix

I nostri membri hanno inviato un totale di 1126 messaggi in 275 argomenti
radio cugliaracing

Condividere | 
 

 perche riprogrammare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
frantik3
SUPERCENTRALINA
SUPERCENTRALINA
avatar

Numero di messaggi : 980
Punti : 46701
Data d'iscrizione : 25.07.09
Età : 43
Località : Liguria-lombardia-toscana-nord italia

MessaggioTitolo: perche riprogrammare   Mer Dic 23 2009, 10:57

PERCHE' RIPROGRAMMARE?
Quando si preme l'acceleratore si decide solo la quantità d'aria che il motore può aspirare, mentre spetta alla centralina dosare la giusta quantità di benzina e innescare la scintilla nel momento più adatto.

Per fare questo, la centralina utilizza dei sensori che la informano sulle condizioni in cui sta operando il motore, in questo modo può decidere la strategia più adatta di volta in volta..
Le strategie di funzionamento del motore sono già impostate sotto forma di mappe, in una memoria denominata "eprom" in cui il processore preleva le informazioni necessarie per il miglior rendimento.Quindi il segreto di tutta quest'efficienza, dipende dalla eprom.

A questo punto vi chiederete: perché riprogrammare la centralina?

Semplice perché le case automobilistiche, che hanno come obiettivo solo una costante affidabilità nel tempo garantita da mappature iperprotettive, non permettono il raggiungimento delle massime prestazioni.

I motivi principali di questa politica sono:

che ormai tutti i modelli d'auto sono esportati in molte nazioni in cui le regole antinquinamento, le condizioni climatiche e la qualità delle benzine si differenziano fra loro. Per cui il motore si trova ad operare in diverse condizioni e se i dati contenuti nella eprom non sono correttamente impostati, la centralina non può correggerne il funzionamento.

Il secondo motivo è quello che le vetture devono assecondare le esigenze di tutti gli automobilisti garantendo in ogni circostanza la massima affidabilità, ma non di sviluppare l'effettiva potenzialità.

E allora com'è possibile sviluppare a pieno la potenza mantenendo comunque la massima affidabilità?

Con la riprogrammazione, o se preferite, rimappatura dell'eprom.

Questa pratica è resa possibile dal fatto che le mappe originali sono così tolleranti da permettere sempre di migliorare il comportamento del motore, ma attenzione, l'elettronica riesce a sfruttare al massimo quello che dà la meccanica, e niente di più, garantendo in ogni caso affidabilità.

In pratica riprogrammando la centralina si riporta l'autovettura alle condizioni ottimali di potenza e affidabilità

I consumi aumentano?

Riprogrammando le centraline non si ottengono solo miglioramenti a livello di prestazioni ma anche in consumi di carburante.
Il motore per funzionare ha bisogno di un composto d'aria e benzina opportunamente miscelate tra loro dal carburatore, o più recentemente dal sistema d'iniezione.

La centralina provoca una scintilla che accende la miscela creando una combustione che in pochi istanti brucia la miscela procurando un innalzamento della pressione in camera di combustione che spinge il pistone verso il basso.

La difficoltà sta nel far scoccare la scintilla nel momento più opportuno per ottenere prestazioni brillanti dal motore nei vari regimi di rotazione, in pratica nelle varie velocità

Per questo motivo si ricorre all'anticipo d'accensione, che permette di far scoccare la scintilla in momenti diversi, a seconda della quantità d'aria aspirata e dei giri motore.

Questo permette di far coincidere il raggiungimento della massima pressione in camera di scoppio con l'inizio della discesa del pistone mantenendo la potenza

Per esigenze economiche e di esportazione le case costruttrici di autovetture utilizzano mappe iper protettive. Queste mappe tendono a far scoccare la scintilla con un certo ritardo per evitare detonazioni provocate da benzine scadenti o da scarse carburazioni, procurando un picco massimo di pressione quando il pistone ha superato di molti gradi il P.M.S. perdendo una buona parte della sua energia e quindi di potenza.

Con la riprogrammazione si riporta l'anticipo d'accensione al suo valore ottimale guadagnando in potenza e riducendo i consumi di carburante.


Perché i consumi si riducono?

In pratica la correzione alla centralina permette di sfruttare al massimo le potenzialità del motore ottenendo parità di potenza ma con minori consumi
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.wix.com/frantik3/ff-racingtuning
 
perche riprogrammare
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» PERCHE' COMPLICARSI LA VITA????
» simbolo del teschio e custom , perche?
» 2.0 DI-D strappa a 2000 giri perche' ????? AIUTO..
» infiammazione tendine ginocchio
» GONFIORE DOLOROSO AI PIEDI

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
www.cugliaracing.it :: SUPERCENTRALINA :: Off topics-
Andare verso: