www.cugliaracing.it
BENVENUTO NEL FORUM WWW.CUGLIARACING.IT


www.cugliaracing.it


 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  IscrivitiIscriviti  AccediAccedi  
TRADUZIONE INGLESE
Ultimi argomenti
» aiuto problema con golf v partenza a freddo
Sab Ott 04 2014, 12:46 Da devasto

» siemens continental pcr vag 1.6tdi
Sab Ott 04 2014, 07:57 Da frantik3

» damos golf7 edc17c64 e altri aggiornati al 2014
Sab Ott 04 2014, 07:56 Da frantik3

» please.....Mercedes Classe b
Mer Lug 30 2014, 15:18 Da Pigrizio

» aiuto indirizzi pressione turbo
Dom Giu 29 2014, 16:55 Da dario2308

» Mazda 6 143cv
Gio Mag 08 2014, 12:05 Da frantik3

» Smart fortwo 800 cdi
Gio Mag 08 2014, 12:04 Da frantik3

» Ford C-MAX 90 CV parere mappa
Mar Mar 25 2014, 14:01 Da frantik3

» Errore P1693 U2001 U1118
Sab Mar 01 2014, 00:14 Da AlexSFC

Statistiche
Abbiamo 941 membri registrati
L'ultimo utente registrato è ROBYN

I nostri membri hanno inviato un totale di 1115 messaggi in 268 argomenti
radio cugliaracing
Condividere | 
 

 DIFETTI RISCONTRATI NELLE NOSTRE AUTO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
cuglia
SUPERCENTRALINA
SUPERCENTRALINA


Numero di messaggi: 893
Punti: 41442
Data d'iscrizione: 30.06.09
Età: 40
Località: ROMA

MessaggioOggetto: DIFETTI RISCONTRATI NELLE NOSTRE AUTO   Ven Nov 11 2011, 16:07


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Alfa Romeo 147/156/GT

-gravi problemi alla distribuzione (1.6 ts)
-bracci anteriori, molto delicati + silentblock assi posteriori che si sboccolano con facilità, alla barra di torsione e ai tiranti stabilizzatrici
-variatore di fase (Twin Spark)
-problemi al cambio Selespeed (2.0 16v)
-diversi problemi al collettore d'aspirazione (V6)
-vari problemi al volano e alla frizione (jtd)
-perdite di pressione dalle due pompe della frizione e usura precoce del tubo di collegamento
-rottura fressibile marmitta( 1.9 jtd)
-rottura frequente dei due manicotti dell'intercooler (jtd)
-rottura manicotto aspirazione (1.8 16v)
-problemi ai vari supporti del motore,soprattutto a quello anteriore sx e quello del cambio
-rottura cuscinetto intermedio del semiasse e alla crociera
-per i vari problemi al jtd andatevi a rileggere il post dedicato
-perdite di liquido dagli attacchi in plastica dei manicotti sul radiatore e dalla vaschetta d'espansione
-difetti anche gravi di assemblaggio
-diversi problemi all'impianto d'iniezione (2.0 jts)

Ok sono modelli che tutti quanti ricordiamo con piacere per molte qualità, ma dal punto di vista dell'affidabilità hanno lasciato ampiamente a desiderare.

Sta di fatto che 147 e 156 coi rispettivi facelift hanno raggiunto una buona affidabilità, avendo ricevuto entrambe delle sostanziose migliorie laddove ci fossero problemi gravi (es. distribuzione e variatore per 1.6 16v)

Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Alfa 159

-alternatore(sulla 1.9 120cv/150cv,difetto ovviamente comune alla croma astra e zafira che hanno lo stesso motore)
-crociera lato cambio(sulle diesel)
-tiranti assiali dello sterzo:incredibilmente si rompono dopo pochissimi chilometri in quanto,incredibile ma vero,manca addirittura il grasso!...secondo me c'è un problema di produzione...
-rottura farfalle del collettore d'aspirazione(1.9 mjet) e del convertitore di pressione
-potenziometro dell'acceleratore
-rottura pompa della frizione
-silent-block in alluminio dei bracci inferiori...
-rottura prematura del volano e della frizione..

quest'auto ha a mio parere un affidibilità davvero superiore alla 156....ha diversi difetti,ma molto meno diffusi dell'auto che sostituisce....ma il piu' grave e stra-comune a mio parere è quello dei tiranti dello sterzo...il problema è che i soli tiranti non sono forniti nè dalla concorrenza e nè dalla fiat,quindi è necessario cambiare tutta la scatola sterzo.....

Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Alfa Romeo 166
-rumori provenienti dalla sospensione posteriori,causati in particolare dai tiranti stabilizzatrici e dalle boccole mobili dei bracci
-rottura dei tasti della radio
-rottura turbo (v6turbo),collettore(v6turbo) e manicotti intercoller(2.4jtd)
-rottura prematura del volano e della frizione(2.4jtd 10v) e perdite di lubrificante dalla pompa primaria e dal reggispinta idraulico (2.4jtd 20v)
-trafilaggio di olio dal coperchio punterie (v6turbo e 2.4jtd 10v)
-problemi al variatore (2.0 ts)
-qualche problema di troppo su gruppo dei comandi ausiliari(smorzatore,cinghia e tenditore automatico) in particolare sui jtd 10v
-sul 2.4jtd 10v sono da segnalre diversi problemi all'iniezione,in particolare al sensore di pressione gasolio
-opacizzazione della lente interna dei fari anteriori
Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Alfa Romeo - Motori Twin Spark 16v di derivazione pratola serra

-variatore di fase (da qualche anno la Fiat fornisce un kit di riparazione)
-diversi problemi elettrici, soprattutto al motorino passo, alle bobine e ai cavi delle candele
-diversi problemi alla distribuzione, che diminuiscono con l'intervallo di sostituzione della cinghia anticipato
-irregolarità di alimentazione (2.0jts)
-perdite di olio dal coperchio delle punterie
-alcuni problemi al debimetro (che ha un costo proibitivo)
-problemi al cambio selespeed
-non rari problemi alla testata
-qualche problema al tenditore dei controalberi (2.0 16v)


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Audi A3 II / VW Golf V / Seat Leon II / Skoda Octavia II / VW passat V

Oltre ai vari problemi del 2.0 TDI del quale ho già discusso in precedenza, queste auto auto hanno i seguenti problemi...

-soliti e storici problemi agli alzacristalli
-rottura serbatoio espansione e radiatore motore (1.9/2.0tdi)
-accensione spie immotivata e qualche problema al minimo (1.6tdi)
-alcuni problemi al compressore volumetrico e alla turbina (1.4tsi 170cv)
-rottura prematura del supporto inferiore cambio (1.9/2.0tdi)
-rottura sensore di fase (1.6 benzina)
-problemi al FAP (2.0 TDI 07-->)
-qualche rara rottura del comando servoguida
-silent-block dei bracci e tiranti barra stabilizzatrice delicati
-malfunzionamento del DSG agli alti chilometraggi
-rottura del gruppo volano/frizione, soprattutto se l'impianto è Sachs
-rottura automatismo correttore assetto fari nei modelli dotati di fari allo xeno



Originariamente Scritto da brothersfan


DIFETTI Bmw Serie 3 E46

-bracci inferiori d'alluminio e relativi silent block
-turbina (soprattutto sulla d 136cv)
-i due supporti idraulici laterali
-flessibile del collettore marmitta (d 136cv)
-debimetro(soprattutto sulla 150cv)
-puleggia anteriore albero motore (su tutte le versioni diesel)
-manicotto aspirazione turbina (versioni d)
-manicotto della cassa filtro(2.0 benzina)
-smorzatore cinghia ausiliare con relativa staffa di fissaggio(tutti i d)
-distacco di una parte del telaio
-consumo olio eccessivo (solo sulla 136cv)
-corpo valvola termostatica(d)
-gruppo volano+frizione(d)

diciamo che comunque la difettosità è nella norma ,ma i difetti davvero comuni sono quelli relativi ai bracci e alla puleggia albero motore...


Originariamente Scritto da Beckervdo


Bmw Serie 3 E46

-distacco punti di attacco ponte posteriore sui modelli Coupè dal 1998 al 2001 (richiamo e riparazione in garanzia in BMW)
-difettosità di fusione sui bracci anteriori (1998-1999)
-airbag frontali/laterali attivazione immotivata (1998-1999)
-perdita del tappo olio cambio (2000-2001)
-vibrazioni in frenata (1998-1999)
-problemi alla frizione legati anche al Volano Bimassa
-problemi al giunto e al supporto della trasmissione

BENZINA
-Possibile lesione testata motore 2.8 ad iniezione (M52)
-Problemi al sistema vanos e Bi-Vanos (328i M52TU2)
-Possibile consumo elevato di olio per i propulsori M54 in caso di guida esasperata (specialmente il 3 litri)

DIESEL
Distinguiamo il motore M47 in due versioni (Pompa Bosch VP44 per il semplice iniezione diretta e Common-rail)
Per il VP44 abbiamo:
-Debimetro
-Volano Bimassa
-Attuatore pompa iniezione

Per il Common-rail abbiamo:
-Attuatore gruppo turbocompressore
-Usura precoce pompa del rail
-Alette parzializzatrici di flusso nel condotto di aspirazione (versione da 150/163Cv e depotenziata 115/120/130)


Originariamente Scritto da Beckervdo

DIFETTI BMW Serie 5 E39

L'auto di per se ha una qualità molto elevata, sia nei materiali che negli accoppiamenti. Ha delle piccole cadute di stile e di qualità su determinate componenti che però non inficiano la sua promozione.

-Silent Block e bracci di spinta all'anteriore che si consumano molto rapidamente (si avvertono una serie di rumori all'avantreno e lo sterzo non è preciso come un tempo)
-Rottura regolatori parabole fari alogeni (sono in materiale plastico) si trovano i KIT su internet con le spolette in acciaio. O si passa agli xenon con poco prezzo.
-Rottura Giunto Viscostatico circuito di raffreddamento (parte la ventola elettrica anche quando non dovrebbe)
-Rottura pompa acqua e blocco valvola termostatica (si raccomanda sostituzione ogni 100mila km)
-Rottura puleggia albero motore (agli elevati chilometraggi >250mila km)
-Resistenza Ventola clima (rottura con comando clima che non risponde ai comandi)
-Rottura pompa di premandata per il motore a gasolio
-Trasudazione tubazioni idroguida (si raccomanda sostituzione tubazioni ai 200mila km)
-Pixel Cruscotto che si danneggiano
-Comando Luci (c'è una delle 3 centraline che segnano i chilometri dell'auto e cambiarlo costa un bel pò)
-Rottura sporadica dei cavi alzacristalli
-Frizione e Volano sottodimensionati
-Giunto elastico di trasmissione che agli elevati chilometraggi cede.

Versioni Benzina
Nessun problema di sorta, solo un elevato consumo di olio nei propulsori M54 (2.2-2.5-3.0) nell'uso esasperato (anche 1 Kg di olio in 5000km)
-Propulsore 2.8 M52B problemi alla guarnizione testata ed alla testata stessa (rischi di lesioni)
-Propulsore M54 e M52 problemi al sistema VANOS agli elevati chilometraggi
-Propulsore M54 e M52 sensori albero a cammes e giri motore.


Versioni Gasolio
-2.0d 136Cv (nessun problema di sorta se non il debimetro e l'attuatore del turbocompressore)
-2.5 tds 115/143Cv (fessurizzazione testata agli elevati chilometraggi, valvola ELAB di non ritorno sulla pompa di iniezione, perdita gasolio 4° iniettore con sensore di iniezione integrato agli elevati chilometraggi, sensore di pressione assoluta di sovralimentazione)
-2.5d 163Cv (debimetro e gruppo frizione)
-3.0d 184Cv (debimetro, attuatore turbo)
-3.0d 193Cv (debimetro, attuatore turbo, turbocompressore, lamelle collettore di aspirazione - gravi danni al propulsore - se non si slamella o si cambia il collettore)

Per i cambi automatici non abbiamo grandi problemi, si consiglia la sostituzione dell'olio con relativo lavaggio ogni 120mila km o appena si hanno problemi sul cambio.
(costo circa di 300€)

Originariamente Scritto da brothersfan
DIFETTI Citroen/Ford/Peugeot/Mazda motore 1.4 hdi 68cv/90cv 2002-->

-dilatazione delle rondelle degli iniettori ,dei relativi gommini e della tubazione di recupero gasolio
-rottura manicotto debimetro e manicotto aspirazione
-diversi porblemi al sensore di pressione gasolio (in particolare 90cv)
-gruppo distribuzione/organi ausiliari molto affidabile tranne per la pompa acqua che ha il premistop un po' fragile e per il tenditore automatico della cinghia ausiliare
-debimetro (quasi esclusivamente 90cv)
-alcuni problemi di pressione per il filtro gasolio (68cv)
-turbina (solo 90cv)

questo motore ha inizialmente avuto qualche problema (in particolare il 90cv che è uscito presto di produzione),ma è velocemente diventato molto affidabile nella versione 8v,anche se ha prestazione un po' fiacche ,soprattutto ripetto al riferimento 1.3mjet

Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Citroen C1 - Peugeot 107 - Toyota Aygo

-tasselli ponte posteriore
-cuscinetti ruote(soprattutto avanti!)
-frizione fragile soprattutto sul 1.0 con cambio automatico
-usura precoce dei materiali della plancia
-bracci inferiori
-rumorosità dalla catena della distribuzione (1.0)
-usura precoce pastiglie e dischi freno
-puleggia albero motore(1.4 hdi)
-bobine difettose(1.0)
-pompa dell'acqua, di recente modificata dall'AISIN con l'adozione di una puleggia più resistente

davvero comuni sono le lamentele sulle frizioni dei modelli con cambio automatico


Originariamente Scritto da brothersfan


DIFETTI Citroen C2 / C3 2002-->

-rottura del servosterzo elettrico (è necessario cambiare o revisionare tutta la scatola!)
-rottura dei supporti degli ammortizzatori, dei tamponi e del supporto inferiore cambio
-usura precoce dei materiali della plancia (un mio amico dopo due anni aveva il volante quasi totalmente "scorciato")
-rottura dei tamponcini del carter motore
-rottura del manicotto della frizione
-bruciatura guarnizione testa (1.4/1.1 bz)
-rottura condotti gasolio (1.4hdi)
-rottura tenditore automatico ausiliare, della cinghia ausiliare e della puleggia anteriore motore
-spaccatura manicotto aspirazione (1.6hdi/1.4 16v hdi)
-rondelle iniettori che si rovinano (1.4hdi)
-bobina difettosa (1.4/1.1 bz)
Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Citroen C5 2002
-rottura dei tiranti della barra di torsione
-diversi problemi alle sospensioni idropneumatiche(che furono montate solo sull'alto di gamma e/o su richiesta)
-alcuni casi di rottura della turbina (2.0hdi) e dellla valvola regolazione Egr (2.0 hdi)
-rottura corpo filtro gasolio (2.0hdi)
-volano e frizione (2.0hdi)
-rottura tenditore mobile,smorzatore e puleggia anteriore albero motore(2.0 hdi)
-qualche problema al silentblock estremo del braccio

in generale la media citroen non ha mai avuto molti problemi ,tranne che per i classici problemi (mai gravi cmq) dell'ottimo hdi
Originariamente Scritto da brothersfan


DIFETTI Daewoo Lanos

-vari problemi all'albero a camme,alle punterie e alle leve di traino(comune ai motori Opel c14nz/c14sz/c16nz/c16sz)
-rottura manicotto sfiato motore e aspirazione
-problemi all'impianto di raffreddamento,soprattutto al corpo della valvola termostatica e alla vaschetta di espansione
-perdite di olio e di pressione dal cilindro secondario della frizione
-rottura automatismo tendicinghia distribuzione
-rottura staffa di fissaggio del tendicinghia di distribuzione(16v)
-perdite di olio dal coperchio delle punterie
-vari problemi all'impianto elettrico,in particolare ai cavi candele,alla bobina e al motorino passo passo
-rottura tendicinghia degli organi ausiliari(16v)



Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Daewoo Matiz '98 -->

-rottura gruppo ABS(2007-->)
-collettore d'aspirazione
-spinterogeno(prima serie)
-bobina
-cavi candele
-corde leveraggio cambio(soprattutto la prima serie))
-corpo in alluminio della valvola termpstatica che marcisce
-bracci inferiori
-cavo frizione fragile
-giunti omocinetici
-scatola sterzo(se non sbaglio la daewoo dal 2002 l'ha modificata)
-bruciatura della testa
-catramizzazione olio sul 800 cc
-fari anteriori che si opacizzano

meno diffusi invece
-tiranti sterzo
-sonda lambda
-motorino passo
-sensore giri e/o fase

La prima serie è davvero poco affidabile... Comunque dal 2005 ha un affidabilità nettamente superiore...

Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Fiat Punto 188
-servosterzo elettrico con una difettosità molto (forse troppo) elevata
-molti problemi alla centralina Marelli IAW (1.2 8v)
-perdite di refrigerante dai vari tappi del monoblocco,dalla pompa acqua e dal tubo metallico (1.28v)
-variatore di fase rumoroso (1.8 hgt)
-rottura dei registri delle ganasce
-pompa carburante rumorosa
-diversi problemi alla testata (1.2 8c) ma molto meno rumorosi rispetto al passato,grazie all'adozione dal 03--> di una guarnizione in metallo
-diversi problemi alla frizione e ai cilindri idraulici
-manicotti dell'aspirazione (1.2 16v) e dello sfiato olio (1.28v)che possono rompersi prematuramente
-silenziatore posteriore e flessibile anteriore non robustissimi (ma molto piu' resistenti della precedente punto)
-nei motori con molti km,potrebbero esserci dei problemi nel gruppo di distribuzione,in particolare all'ingranaggio dell'albero motore
-per i vari difetti del 1.9 e del 1.3 jtd,consultate l'apposito spazio

questo modello ,essendo davvero diffusissimo,presenta una varietà di difetti molto ampia..sta di fatto che nei modeli my03 e ancor di piu' dal 07--> l'affidabilità ,soprattutto del comparto elettonico ,è migliorata sensibilmente...ad esempio la stessa classic ha un city quasi perfetto e delle Iaw ormai "mature"...

Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Fiat Grande punto

-usura precoce gruppo volano bimassa + frizione(1.3mjet 90cv)....solo frizione per le altre...
-scatola sterzo(modificata 4-5 volte dalla stessa fiat)
-servosterzo city(anche se il difetto è meno diffuso della punto 188)
-usura precoce delle pastiglie freno
-silentblock in alluminio dei bracci anteriori
-crociera del semiasse lato cambio(mjet 90cv)
-corda leveraggio cambio(pero' solo quella dell'innesto marce)
-variatore di fase(sul 1.4 77cv)
-rumorosità della catena della d(comune ai mjet e aggravata dall'uso di olio non adatto e/o a cambi dello stesso fattidopo troppi km)
-rottura puleggia e/o premistop pompa acqua(comune a tutti i mjet)
-bruciatura della testata (solo sui fire aspirati ma ormai meno frequenti del passato grazie all'uso della guarnizione testa di acciaio multistrato)
-rottura supporto lato cambio(soprattutto sulla 1.3 75cv)
-rottura galleggiante pompa carburante(1.3 mjet)
-debimetro (1.3mjet)

questi che ho elencato sono difetti abbastanza comuni anche se quelli "congeniti" dell'auto sono :la scatola sterzo e il gruppo volano frizione della 90cv,che adesso è montato solo sulla corsa d ,visto che la evo usa il 5marce


Originariamente Scritto da brothersfan


DIFETTI Fiat Croma 2005 - Saab 9-3 - Opel Vectra C

-rottura pedale frizione (è necessario cambiare tutto il blocco)
-alternatore (1.9mjet/cdti)
-crociera semiasse(mjet/cdti)
-bracci posteriori a boomerang.......è possibilecambiare solo i silent-block,ma hanno vita brevissima
-tiranti assiali
-cinghia ausiliare(1.9 mjet/cdti):incredibilmente quella originale è meno efficiente di alcune marche di concorrenza come le ottime hutchinson e contitech
-pompa del servosterzo
-rottura del supporto anteriore sx del motore....
-consumo olio irregolare (vectra/9.3 2.0/2.2 dti)
-cuscinetto mozzo ruota anteriore

davvero diffusa è la rottura dei bracci posteriorii e dell'alternatore sui 1.9 mjet,difetto tra l'altro comune anche a zafira e 159...cmq la croma a mio parere è l'auto del gruppo con la migliore affidabilità e con una cura degli interni davvero ottima....inoltre ,almeno secondo i rappresentati,è davvero comodissima.


Originariamente Scritto da brothersfan


DIFETTI Fiat Motori 1.9 JTD Euro2/Euro3 8v e 16v

-sensore pressione regolazione gasolio
-sensore pressione collettore aspirazione(la Bosch ultimamente lo ha modificato)
-debimetro
-rottura tenditore della cinghia ausiliare e/o della puleggia anteriore albero motore
-perdita di olio dal paraolio posteriore albero motore
-rottura della guarnizione coperchio valvole
-pompa acqua
-valvola egr(euro 3)
-sensore posizione albero motore(il ricambio elettrico piu' venduto in assoluto!)
-alternatore(soprattutto sui 115/120cv)

Difetti piu' o meno diffusi.. Comunque le bruciature della testata sono davvero rarissime ,e avvengono solo su motori con tanti km sulle spalle....Comunque davvero un bel motore che ha una buona affidabilità.


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Fiat Palio / Strada 97-->01

-rottura bracci anteriori (modificati 4 volte dalla Fiat)
-rottura pompa a vuoto (1.7td)
-vari problemi al motore, come bruciatura testa, piegatura valvole (1.7td, 1.9d, 1.6 16v), rottura puleggia superiore distribuzione (1.7td/1.9d) e inferiore (1.2), ai tappi di fusione (1.2/1.9d) e alla pompa acqua
-ammortizzatori posteriori deboli (sw)
-usura precoce dei gommini della barra stabilizzatrice
-problemi alla frizione (1.2)
-rottura alternatore (1.7td)
-rottura supporto leva cambio (1.7td/1.9) e relativi anelli di sicurezza
-qualche problema ai ruotismi interni del cambio (1.7td)

L'auto preferita dai contadini è abbastanza robusta, ma inizialmente aveva parecchi problemi, soprattutto a livello sospensivo. Poi col restyling del 2002 è migliorata tantissimo l'affidabilità grazie anche al mulo jtd


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Fiat Punto 176/ y 95-->

-perdite di liquido refrigerante dal radiatore interno del riscaldamento,dai vari tappi del monoblocco (fire), dalla valola termostatica (fire e 1.7td) e dalla pompa acqua (fire e 1.7 td)
-sboccolamento dei bracci posteriori
-scioglimento del manicotto sfiato olio (fire)
-perdita di elasticità dal supporto inferiore cambio
-rottura silenziatore centrale e posteriore (fire)
-molti problemi alla frizione (fire), soprattutto al cuscinetto reggispinta
-diversi problemi alla testata (soprattutto fire e 1.7td) e all'ingranaggio inferiore distribuzione
-rottura depressore freni (td)
-rottura o rumorosità bilanceri e leve di traino (y 1.4 12v) piu' otturazione della tubazione rigida di lubrificazione (1.4 12v)
-rumorosità pompa iniezione (fire)
-diversi problemi elettrici,tra cui bobina (fire),cavi candele (soprattutto 1.2 16v) e sensore giri (fire)
-nelle versione che lo montano,rottura della leva della regolazione in altezza del sedile (rottura comune a molti modelli fiat dell'epoca)


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Fiat Stilo

-rottura frequente dei tasselli del ponte posteriore (ulteriormente modificati dalla Fiat e diventati finalmente affidabili da un paio di anni)
-problemi ai vari supporti del motore, in particolare a quello posteriore motore
-rottura del volano e alla frizione e, nei modelli che lo hanno in dotazione, anche al reggispinta idraulico
-rottura sensore airbag lato passeggero
-rottura tiranti barra stabilizzatrice e usura dei gommini della stessa
-problemi elettrici, in particolare al sensore di giri e alle bobine (1.6 16v)
-formazione di umidità nei fanali anteriori


Originariamente Scritto da brothersfan


DIFETTI Fiat Ulysse 94--> / Fiat scudo 96--> / Citroen Evasion / Citroen Jumpy 96--> / Peugeot 806 / Peugeot Boxer 96--> / Lancia Z

-rottura turbina (1.9td/2.1td)
-rottura leve esterne del cambio (tutte le diesel)
-molti problemi alla testata (1.9td/2.1td/2.0bz)
-rottura dello scambiatore acqua olio (1.9d wjx/wjz) e trafilaggi di olio dal coperchio delle punterie (soprattutto 1.9td)
-problemi alla frizione ,al cavo della frizione e piu' raramente al forcellino e al paraolio del manicotto interno (tutti i diesel)
-rottura prematura dei supporti degli ammortizzatori anteriori,alle boccole del ponte posteriore,al supporto inferiore cambio e dei bracci
-rottura del debimetro impianto VDO (2.0 hdi)
-rottura dei convertitori di pressione (2.0hdi),del sensore di giri (1.9d wjx/wjz - 2.0hdi) e del sensore della pressione del gasolio(2.0hdi)
-rottura della puleggia albero motore e dell'ingranaggio inferiore della distribuzione (2.0hdi)
-avaria galleggiante (2.0hdi)
-sfiltramento del silenziatore posteriore (1.9td)
-vari problemi all'impianto frenante,soprattutto ai pattini freno che tendono a vibrare (scudo/jumpy/boxer-->2004 + ulysse/806/evasion) e a consumarsi davvero in fretta (scudo/jumpy/boxer2004-->)
-qualche noia al cavo del conta km e all'interruttore della retromarcia

Questi veicoli che hanno base comune inizialmente erano molto inaffidabili.... Soprattutto il 1.9td: non rare erano le spaccature della testata... Pian piano col 2.0hdi le cose sono migliorate, ma i problemi si sono spostati nell'elettronica e nel gruppo distribuzione/organi ausiliari.

Questi problemi sono comuni anche a modelli come Ulysse 2002, Phedra, C8, 807, ma in misura nettamente inferiore. Di contro questi hanno vari problemi di elettronica di bordo.


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI FPT 1.3 M-Jet / Cdti 70-75-90-105 cv.... (per il 95cv è troppo presto..)

-rumorosità catena della distribuzione
-rottura crociera semiasse (90cv)
-perdita d'acqua dalla pompa dell'acqua (la pompa originale ha la puleggia in plastica)
-perdite di olio dalla guarnizione del coperchio della distribuzione e dal coperchio delle punterie
-rottura volano bimassa (punto/astra/corsa D 90cv/swift/agila 70cv)
-rari casi di bruciatura della testa
-rotture dei vari manicotti dell'intercooler e/o dell'aspirazione
-bruciatura anche frequente della candelette
-rottura smorzatore alternatore (opportunamente modificato sia dalla DENSO sia dalla VALEO)
-rottura alternatore
-rottura pignone motorino avviamento
-consumo un po' elevato di olio nei primi 1000-3000km
-rottura supporto posteriore cambio

Questo motore presenta questi difetti a chilometraggi piu' o meno elevati...la maggior parte dei possessori sono molto soddisfatti...


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Ford S-Max

-molti problemi all'impianto elettrico, in particolare alla batteria che sembra scaricarsi in continuazione senza un motivo apparente...
-problemi alle pastiglie posteriori sui modelli con freno a mano elettronico
-qualche noia ai supporti del motore
-rottura volano e frizione, soprattutto al 1.8 tdci, che seppur migliorato in affidabilità, presenta in maniera più accentuata questo problema "storico"
-rumorosità della cinghia ausiliare (1.8tdci)
-qualche raro problema al sensore di pressione del gasolio al debimetro e alle candelette (1.8tdci)

E' un'auto molto affidabile... La cosa più grave riguarda l'avaria sistematica della batteria...


Originariamente Scritto da brothersfan


DIFETTI Ford Galaxy / Seat Alhambra / Volkswagen Sharan 1996-->


-rottura volano e frizione (tdi) e perdite di olio dal circuito idraulico (soprattutto dal reggispinta idraulico)
-rottura frequente delle biellette barra stabilizzatrice e dei tiranti assiali
-rottura scmbiatore acqua-olio (tdi 90cv)
-consumo olio eccessivo (tdi 115cv)
-rottura valvola del tappo del serbatotio acqua
-perdite di gasolio dalla valvola del filtro gasolio
-problemi all'impianto di iniezione/elettrico,in particolare al debimetro (90/110cv tdi),agli iniettori (tdi 115cv) e ai convertitori di pressione (tdi 90/110cv)
-usura precoce pastiglie freno (con cerchi da "16/"17)
-vari problemi alla "meccanica" del motore,soprattutto alle punterie idrauliche (tdi),alla testata (tdi 115cv)e al tenditore e smorzatore cinghia servizi (tdi e 2.3v5)
-rottura interruttore stop
-alcune noie all'alternatore (tdi 90cv)

Il 90cv pur non modernissimo, è sempre stato un mulo. Il 115cv invece ha dato qualche problema in piu' al motore, non rarissime sono le incrinature delle testate e qualche danno ai pistoni, la maturità assoluta c'è stata con il 130cv che ha solo qualche problema alla frizione....


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Ford Focus 1998-2004

-rottura volano frizione (la Ford l'ha modificato non so quante volte, trovando la soluzione solo qualche anno fa)
-rottura pompa tandem (1.8 tddi)
-diversi problemi al gruppo dei comandi ausiliari,soprattutto alla cinghia ply-rib,alla puleggia albero motore e al blocco tenditore inferiore (tddi/tdci)
-motorino avviamento difettoso (tddi/tdci)
-problemi ai cavi delle candele e alla bobina d'accensione(1.4,1.6,1.8 16v)
-rottura dei tiranti barra stabilizzatrice e dei bracci inferiori
-crepatura dei due manicotti dell'intercooler e del collettore d'aspirazione (tddi)
-perdita di olio alla pompa primaria della frizione e al tubo passaggio olio
-rottura flessibile tubo collo marmitta (tddi)
-rottura turbina (soprattutto tddi)
-vari problemi all'impianto d'iniezione soprattutto al sensore pressione gasolio (1.8tddi), sensore fase (1.8tdci) e al sensore di pressione assoluta
-problemi alla testata (1.8tddi)

Il 1.8tdci ha un'affidabilità nettamente superiore al vecchio tddi, derivato strettamente dal vecchio 1.8d di escort e fiesta....
Il problema più grave è sicuramente quello del volano, che come ho già scritto, ha causato davvero tanti grattacapi alla ford, che lo ha modificato parecchie volte...A ddirittura la ford per dare una soluzione definitiva sostituiva in garanzia volano, frizione, reggispinta idraulico e motorino d'avviamento!


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI focus 2005--> focus c-max 2004-->

-rottura dei cuscinetti ant e post
-molti problemi alle sospensioni,soprattutto agli ammortizzatori che risultano rumorosi e ai tiranti della barra stabilizzatrice.
-soliti problemi al debimetro(1.6/1.8tdci)valvola egr(1.6tdci),turbina(1.8tdci),sensore di giri(1.6tdci) e alla bobina (1.6 )
-alcuni problemi al volano ,soprattutto al 1.6 e al 1.8tdci
-rottura pedale acceleratore(in plastica)
-rottura puleggia albero motore anteriore
-consumo precoce pastiglie anteriori
-costo esagerato del filtro gasolio (circa 90euro per la 1.6 tdci 07--> sono pazzi)
-rumorosità cinghia servizi


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Honda Jazz 02-->

auto praticamente perfetta ma....:
-qualche noia al cambio automatico
-rottura dei cuscinetti ruota
-qualche piccolo problema alla bobina
-qualche particolare interno fragile
Originariamente Scritto da brothersfan
DIFETTI Hyundai Atos / Atos Prime 98-->

-giunto omocinetico
-rottura tubazioni acqua in plastica
-rottura sensore minimo
-bloccaggio valvola termostatica
-rottura cuscinetto frizione
-deterioramento materiale plastico sottoplancia
-calotta accensione+cavi candele(98-->01)
-alcuni casi di rottura della frizione
-bracci sospensione con le relativa testine
-rottura tirantini in plastica della barra di torsione...

Alcuni dei difetti sono in comune con la sorella Picanto.....


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Kia Carnival 99-->

-rottura pompa frizione (2.9 d)
-diversi problemi alla guarnizione testata (2.9td)
-consumo eccessivo dei freni anteriori e delle ganasce posteriori
-consumo del ferodo del disco frizione
-problemi all'impianto di raffreddamento,in particolare ai manicotti dell'acqua che tendono a dilatarsi (2.9d difetto comune anche al terracan) e all'intercooler (2.9td)
-rumorosità eccessiva delle punterie idrauliche che il piu' delle volte vanno cambiate (2.9crdi)

in questo momento non me ne ricordo altri...cmq i maggiori problemi li ha dati l'arcaico 2.9 td...col piu' moderno crdi l'affidabilità è migliorata sensibilmente....


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Kia K 2500

-molte noie alla trasmissione, soprattutto alla crociera (introvabile) e al supporto. Rguardo la crociera esistono crociere di misure simili che per essere montate sul k2500 deono essere pesantemente modificate
-molti problemi al motore, soprattutto alla testata, ai bilanceri e all'asse a camme (soprattutto al 2.5d 05-->) e al tenditore automatico della distribuzione. Alcune volte, a causa del costo eccessivo di questi componenti, è addirittura più conveniente cambiare il motore completo
-rottura gommini degli ammortizzatori posteriori
-perdita di pressione dalle due pompe della frizione
-usura precoce del disco frizione
-perdite di acqua dal manicotto superiore raffreddamento, dalla piastra della pompa acqua e dal coperchio della valvola termostatica

Questo mezzo, che è stra-diffuso dalle mie parti tra i contadini e i fruttivendoli per il basso costo d'acquisto, non ha un'affidabilità molto elevata.
In particolare, parlando proprio con un magazziniere kia, ho capito che uno degli articoli più venduti per questo mezzo è il motore completo... E un motivo ci sarà!

Originariamente Scritto da brothersfan
DIFETTI Lancia Ypsilon 2003-->

-molti probeli al servo elettrico,in particolare al motorino e al sensore di coppia
-rottura (cmq molto meno frequente che su punto 188) della centralina IAW
-rottura crociera semiasse(90cv mjet)
-per i problemi al 1.3mjet leggere la sintesi dedicata
-rottura dei fermi delle pinze anteriori
-qualche raro problema alla bobina (1.2 8v)
-rottura delle corde esterne del cambio (soprattutto 1.3 mjet) e delle pompe della frizione
-qualche problema al sistema di ribaltamento dei sedili anteriori

Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Mercedes Classe A W168


-pompa servosterzo
-rottura davvero frequente del gruppo tenditore della cinghia ausiliare con conseguente distruzione della cinghia poly-rib
-rottura puleggia alternatore
-tiranti barra stabilizzatrice (inizialmente i tiranti erano in plastica poi la mercedes li ha modificato....)
-alternatore(cdi)
-tasselli attacco superiore amortizzatori(da cambiare con tamponi e cuscinetti)
-volano e frizione(cdi)
-tiranti assiali dello sterzo
-cilindro primario della frizione
-supporti motore laterali sx+dx
-qualche raro problema alla pompa di bassa pressione

i primi 3 sono difetti davvero molto comuni sulla classe a w168...in particolare i maggiori grattacapi li da il tenditore della cinghia....infatti nel caso in cui si rompe il tenditore centrale e necessario cambiare tutto il blocco dei cuscinetti!!


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Mercedes Classe E w211/clk w??


-molti problemi al cambio automatico (in parte risolti col facelift del 2007)
-rottura turbina (270cdi)
-diverse noie all'impianto dell'aria condizionata automatica (anche questi risolti col my2007)
-rottura non rara delle testine e degli snodi della sospensione anteriore
-iniettori (270cdi)
-alcuni problemi alle sospensioni autolivellanti
-usura precoce pastiglie freno
-qualche problema all'impianto di alimentazione per le versioni a gas
-alcune noie ai fari allo xeno

Se non sbaglio con questa macchina,la Mercedes ha raggiunto l'apice dell'inafiddabilità... Comunque col my 2007 le cose sono migliorate notevolmente


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI MINI 2002 -->

-rottura supporti ammortizzatori anteriori
-rottura mozzi ruota(piu' difettoso quello anteriore)
-silentblock estremo del braccio anteriore
-rumorosità cinghia ausiliare(1.4 d)
-consumo precoce dei pattini posteriori
-perdita olio dal carter della distribuzione(1.6 benzina)
-frizione

in genere è un auto molto affidabile,soprattutto il 1.4 d toyota,che seppur non velocissimo è imho davvero al vertice della categoria.cmq diversi miei amici si lamentano dell'ecessiva rigidità dell'assetto..
Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Nissan Micra 93-->

-rottura dei giunti omocinetici
-qualche problema al cambio automatico
-tiranti sterzo rumorosi
-catena distribuzione rumorosa(bz)
-vari problemi alla testata e all'impianto di scarico (1.5d)
-qualche noia alla frizione (soprattutto col disco da 160mm)

Questa è stata forse l'auto piu' affidabile dell'epoca (e non solo)...assolutamente indistruttibile....ad oggi credo che nessuna piccola abbia un'affidabilità cosi' alta....gli unici inconenienti hanno riguardato il cambio automatico,che su quest'auto ha avuto un discreto successo.
Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Nissan Note / Micra - Renault Clio / Modus 2005 -->

-rumorosità catena distribuzione (SOLO micra bz 16v)
-rottura tenditore cinghia ausiliare (1.5dci)
-consumo precoce delle pastiglie anteriori
-avaria sensore fase e sensore pressione assoluta
-rottura testine sospensione e dei tiranti anteriori
-perdita d'acqua dalla pompa acqua e/o dal termostato
-rottura dell'astina controllo livello olio
-rottura della tubazione rigida del filtro gasolio
-vari problemi agli iniettori(1.5dci)
-rottura turbina
-avaria bobina(solo clio/modus 1.2 16v)
-alcuni problemi alle 2 pompe della frizione
-rottura semiassi,soprattutto il lato dx(clio/modus)
-rottura galleggiante e/o della pompa carburante(micra bz)
-varie noie al sensore della pressione gasolio e alla valvola egr(1.5 dci)
-rottura volano (1.5dci 106cv)

Il problema "storico delle Renault è quello dei semiassi.... Per queste due auto costano un occhio...

Non ha ancora raggiunto un'affidabilità ottimale il 1.5 dci, in quanto talvolta ci sono vari problemi di natura elettrica e meccanica (gravi le defaillances agli iniettori e alla turbina...)

Riguardo la Micra ci sono vari problemi alla catena... Il kit completo costa circa 430euro, comprensivo del sensore albero a camme che va necessariamente cambiato...


Originariamente Scritto da brothersfan


DIFETTI Opel Motore 1.0 12v x10xe e z10xe e del 1.2 16 x12xe x12xe...

-bruciatura della guarnizione della testa in acciaio;.spesso è necessario spianare la testata:quindi è doveroso l'uso di guarnizioni testa piu doppie di quella originale
-rumorosità eccessiva del gruppo catena
-rottura del bulbo pressione olio
-debimetro
-motorino passo-passo
-sensore fase/gri
-perdita di olio dal coperchio punterie e dal coperchio di distribuzione
-filtro olio la cui parte in plastica rigida tende a staccarsi,compromettendo la filtrazione;
-rottura frequente pompa acqua
-tappo del monoblocco (quello da 29mm) che si ossida prematuramente

sono difetti abbastanza frequenti anche se quello piu' grave è quello che riguarda il bulbo olio,che alcune volte scoppia,facendo perdere tutto l'olio del motore.....


Originariamente Scritto da brothersfan


DIFETTI Opel motori 1.4 16v / 1.6 16v / 1.8 16v / 2.0 16v x14xe / z14xe / x16xe / z16xe / ecc..

-problema "congenito" alla distribuzione...infatti la cinghia tende ad uscire fuori dei suoi binari a causa della rottura in particolare del tendicinghia mobile..di conseguenza è necessario rifare la testata e cambiare le valvole
-perdite di liquido refrigerante dalla pompa acqua
-perdite di olio dalla coppa inferiore,dal tappo coppa e dal coperchio valvole
-rottura leve di traino, ai pistoncini idraulici e all'asse a camme

Questi problemi sono anche presenti sui vecchi motori motori 16v 1.6, 1.8 8v e 2.0 16v di lanos, nubira, tacuma e leganza..
Oggi i multivalvole benzina Opel hanno raggiunto una buona affidabilità, tranne che qualche problema all'impianto elettrico e a quello d'iniezione...


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Opel (Isuzu) Motore 1.7 CDTi Euro 4 (z17dth/l)

Essendo cmq un motore maggiorenne ha raggiunto un'ottima affidabilità...

gli unici difetti davvero frequenti sono:
-alternatore
-convertitore di pressione
-debimetro
-gruppo frizione
-perdite di olio dal paraolio posteriore albero motore
-perdite di olio dal reggispinta idraulico (comune a molti modelli opel anche a benzina)

mentre riguardo il vecchio 1.7 dti 16v (y17dtl) montato sull'astra g dal 2001, oltre ad avere i difetti del z17dth, ha anche i difetti riportati da beckervdo...
Originariamente Scritto da Beckervdo
A parte la moria di debimetri ed un filtro vapori olio molto permissivo, ci son problemi sul comparto di iniezione. (nei casi estremi fusione della punta degli iniettori per iniezioni irregolari)

Poi il sempreverde gruppo Volano bimassa + Frizione che tende a cedere superati i 100mila km.
E qualche giochino sui connettori della batteria.
quindi riepilogando il motore y17dth ha questi difetti:
-alternatore
-convertitore di pressione
-debimetro
-gruppo frizione(qui il volano è pero' fisso!)
-perdite di olio dal paraolio posteriore albero motore
-perdite di olio dal reggispinta idraulico (comune a molti modelli opel anche a benzina)
-noie al filtro dei vapori oleosi
-problemi agli iniettori

in piu':
-scambiatore acqua olio
-valvola egr(costa un'occhio)
-rottura del manicotto superiore dell'intercooler
-rottura intercooler
-rottura delle punterie idrauliche e/o delle leve di traino
-perdite di olio dal coperchio valvole
-alcuni casi del cedimento della testata

In sintesi il z17dth/l ha un'affidabilità sicuramente migliore dell'y17dtl/h

NOTA: tutti i motori ISUZU iniezione diretta (anche quelli odierni) soffrono della rottura della centralina... L'originale costa un fottio di soldi., per fortuna che c'è la MEAT DORIA che la fornisce sempre originale ISUZU ad un prezzo piu' basso di circa il 30%


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Renault Megane 2002--> Scenic 2003-->

-rottura dei supporti motore,soprattutto quello inferiore cambio e anteriore sx
-vari problemi ai tiranti assiali e alle biellette della barra stabilizzatrice
-rottura cuscinetto mozzo posteriore
-perdite di gas dal circuito dell'impianto di aria condizionata,in particolare dal condensatore
-rottura del bulbo della retromarcia e al segnalatore elettronico della velocità
-rottura debimetro(dci 1.9)
-varie noie al circuito d'alimentazione ,soprattutto agli iniettori(1.5dci),sensore pressione gasolio(dci),alla valvola egr(dci) ,alla pompa di bassa pressione(1.9dci) e alla turbina
-rottura boccole chassis anteriore(si cambia tutto lo chassis!!!) e dei gommini della barra stabilizzatrice
-diversi problemi alla cinghia ausiliare e agli organi annessi,soprattutto alla puleggia anteriore albero motore,allo smorzatore dell'alternatore e alla puleggia distribuzione superiore......
-rottura astina olio
-rottura frequente del devioluci (Scenic 04)

in definitiva è un'auto non molto affidabile....ha diversi problemi ai motori dci, comunque migliorati dopo il restyling del 2006 e parecchi problemi "strutturali"....


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Smart '98 ->

-rottura turbina (molto frequente sulla smart-->....sulla restyling è decisamente piu' affidabile)
-guarnizione testa delicata (quasi esclusivamente la 600bz)
-carte collettore d'aspirazione che si deforma
-manicotto in plastica rigida dell'aspirazione che si rompe (bz)
-rottura testine e silent-block dei bracci anteriori
-rottura frizione
-consumo olio eccessivo (800cdi)
-rottura interruttore stop
-catena distribuzione rumorosa e talvolta da cambiare
- rottura del regolatore di pressione della benzina e della valvola di sfiato motore

il problema piu' grave è ovviamente quello della turbina.....cmq il restyling ha migliorato tanto la sua affidabilitò...
una chicca...strano ma vero,ma i ricambi smart originali costano pochissimo,addirittura meno di quelli compatibili....


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Suzuki swift 05-->

-per i problemi al 1.3 multijet vedere nella lista a pagina 1
-rottura giunto omocinetico
-sboccolamento bracci anteriori
-qualche caso di rottura del sensore elettronico del tachimetro
-consumo precoce pastiglie freno
-frizione (1.3 mjet)

Auto molto diffusa da noi, al 99% diesel...
E' molto riuscita ed è molto affidabile. Il gioiellino 1.3 diesel ogni tanto fa i capricci ma non inficia l'alta qualità della macchina!


Originariamente Scritto da brothersfan

DIFETTI Toyota Rav4 2001-->

-rottura frequente del volano bimassa (2.0 d4d)
-rottura del sensore del filtro gasolio (2.0d4d)
-qualche noia al giunto della trasmissione
-cosumo precoce dei pattini freno
-qualche problema all'impianto di climatizzazione (soprattutto al cuscinetto del compressore)
-rari problemi alla guarnizione testata (2.0d4d)
-avarie all'impianto elettrico,in particolare alla batteria
-consumo olio eccessivo (2.2d4d)

Il problema più frequente in assoluto è quello relativo al volano della 2.0 d4d......subito dopo c'è il consumo di olio eccessivo al 2.2d4d....auto comunque molto affidabile.


Originariamente Scritto da brothersfan


DIFETTI VAG (Volkswagen-Audi-Seat-Skoda) Motori 2.0 TDI 140 cv 2003 -->

-bruciatura della guarnizione della testata
-spaccatura della testata
-volano difettoso (se non erro quello piu' soggetto è quello dell'impianto luk)
-problemi agli iniettori siemens
-consumo olio eccessivo(anche 1.5 litri ogni 1000km)
questi qui sono i difetti piu' comuni........i primi due pero sono stati quasi totalmente risolti grazie ad una modifica alla testa dal 2006....

ecco i difetti meno comuni
-rottura valvola egr e/o del corpo farfallato..
-manicotto sfiato olio
-manicotto turbina
-bruciatura candelette (in particolare quelle a 7volt della passat)
-debimetro


Originariamente Scritto da brothersfan


DIFETTI Volkswagen Motore 1.4 TSI 170 CV

-crepatura della testata
-rottura turbina
-fastidioso rumore quasi metallico in accelerazione
-foratura di uno o più pistoni
-ossidazioni degli spinotti della centralina con conseguente blocco della centralina
-problemi nel mantenere il minimo
-consumo eccessivo di olio (soprattutto nei primi 40.000 km... poi si assesta)

Questo motore non mi risulta che sia molto affidabile, infatti è rimasto in listino per pochi mesi e poi hanno inserito una versione depotenziata con 122 cv (senza compressore volumetrico) e una da 160 cv che sono nettamente più' affidabili...


Originariamente Scritto da brothersfan


DIFETTI Volkswagen Polo 2002 / Skoda Fabia / Seat Ibiza 2002 -->

-silentblock in plastica dei bracci davvero fragili
-rottura della pompa del servosterzo(costa una follia)
-prematura rottura dello smorzatore della cinghia ausiliare...(1.4tdi)
-giunto lato cambio con crociera che si "sgabbia"(1.4tdi)....
-supporto cambio-motore delicato
-cuscinetto mozzo posteriore
-frequente rottura della cuffia lato giunto....
-frequente rottura fune dell'alzacristalli elettrico

davvero grave è la rottura della pompa:costa circa 800euro.....cmq il difetto piu' frequente in assoluto è quello relativo ai silent-block dei bracci,che la vw ha recentemente modificato,rendendoli un po' piu' resistenti.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
IL PRESIDENTE DEL FORUM
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.cugliaracing.it
 

DIFETTI RISCONTRATI NELLE NOSTRE AUTO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 su1

Permesso del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
www.cugliaracing.it ::  :: -